Spiritualità

Cos’è per noi la Spiritualità

La spiritualità è un termine ormai usato è strausato anche in maniera impropria..
Spirituali lo siamo tutti in quanto Spiriti /Anime… è ciò che siamo.
A noi piace intenderla piuttosto come crescita personale.
Che si creda oppure no, il cambiamento è una porta che si apre solo dall’interno.
Solo con quel click può avvenire la trasformazione.
E tutto si trasforma:l’acqua, l’energia, la natura…
Rimanere fermi porta al nostro deterioramento fisico, psichico e spirituale.
Siamo noi a scegliere come vogliamo la nostra vita, siamo noi gli autori di ciò che ci accade.
“ noi siamo quello che facciamo ripetutamente” -Aristotele
La difficoltà non sta nel sapere cosa bisognerebbe fare ( ormai tutti lo sanno..) ma nell’impegnarsi con convinzione nella pratica con assiduità e volontà, trasformando il sapere in azione.
E non domandarti se lo sai fare, domandati piuttosto se lo vuoi veramente!
Domandati ogni mattina se sei felice e se non lo sei, non stare a guardare, fai qualcosa per farsì che tu lo sia.
Basta poco… un piccolo cambiamento TUTTI i giorni.
Un’abitudine, una nuova frase positiva, un’azione anche minima di volontariato, un sorriso a una persona che non conoscete o che non vi è simpatica, un gesto amorevole verso la propria famiglia, una parola dolce a chi è triste…
Il cambiamento avviene anche così, con un piccolo gesto ogni giorno scelto verso una nuova versione di te stesso.

Andando verso il cambiamento cambia anche il proprio stato energetico. Si comincia a capire che siamo tutti interconnessi, che si diventa Uno con Tutti. Vien da sè il desiderio (e non obbligo) di nutrirsi in modo sano, di diffondere sempre più amore, di preservare la Madre Terra che ci ospita e che è parte di noi e di nutrire sempre più la propria Anima dando alla vita i valori giusti.
Ci riempiamo di cose materiali di diverso valore per poi abbandonarli e dimenticarcene, ma stressandoci a guadagnare quei soldi per continuare a mantenerle. Se ci rendessimo conto di quello che in realtà abbiamo bisogno per vivere, spegnendo la TV e tutti i suoi condizionamenti pubblicitari che lavano i cervelli facendo credere che non puoi fare a meno di quel determinato oggetto, ..se capissimo che è più arricchente aggregarsi per divertirsi, per crescere in modo profondo, che dobbiamo ascoltare i silenzi per capire quanti talenti abbiamo e che per troppo tempo sono stati snobbati, se capissimo che un abbraccio è un momento spirituale in coscienza di unità….se capissimo chi siamo…saremmo tutti tanto felici!